Propandrol Testosterone propionato Balkan Pharma

39.00

propandrolo testosterone propionato. Pharma balcanica. Culturisti allo scopo di migliorare il fisico e le prestazioni. Consegna veloce

Descrizione

Propandrol Testosterone propionato Balkan Pharma

Il propionato di testosterone è lo steroide di testosterone a più breve estere. È un composto iniettabile con una velocità di rilascio più lenta rispetto al testosterone non esterificato, ma una velocità di rilascio più rapida rispetto a tutto il resto del testosterone esterificato.

Ci sono alcuni vantaggi e svantaggi per l'estere a breve durata d'azione. Il principale svantaggio è che gli utenti devono iniettare Testosterone propionato almeno a giorni alterni durante il ciclo per ottenere risultati adeguati. I vantaggi, tuttavia, sono un controllo più semplice e la prevenzione di potenziali effetti collaterali.

Anche perché c'è meno estere per fiala, c'è più testosterone effettivo per iniezione, che produce risultati migliori. L'estere propionato espande l'emivita del testosterone a circa 4 giorni e mezzo.

Il propionato di testosterone è uno degli steroidi anabolizzanti più popolari anche oggi – 80 anni dopo la sua invenzione.

È ampiamente utilizzato da culturisti e atleti allo scopo di migliorare il fisico e le prestazioni. Il testosterone stesso è considerato lo steroide anabolizzante più naturale e più sicuro che una persona possa usare. L'estere propionato è suggerito per qualsiasi utente di steroidi per la prima volta.

Può essere iniettato in qualsiasi muscolo (se il muscolo è abbastanza grande). I più popolari sono glutei, spalle o anche tricipiti.

Ci sono principalmente due effetti desiderabili del testosterone:

miglioramento delle prestazioni fisiche/atletiche (resistenza, forza, rigenerazione più rapida)
miglioramento del fisico (accumulo muscolare, perdita di grasso)

Gli effetti collaterali primari del propionato di testosterone circondano la sua capacità di aromatizzare in estrogeni. Il testosterone stesso possiede un livello moderato di attività estrogenica – ha una moderata affinità per legarsi all'enzima aromatasi (l'enzima responsabile della conversione del testosterone in estrogeni). Per questo motivo, ci si aspetta un livello moderato di aromatizzazione dall'uso di testosterone. Per contrastare questo problema ci sono due soluzioni:

I modulatori selettivi del recettore degli estrogeni (SERM) come il citrato di tamoxifene (Nolvadex) o il clomifene (nomi di marca: Androxal, Clomid e Omifin) funzionano legandosi ai recettori degli estrogeni, riempiendoli e prevenendo il legame degli estrogeni effettivi.
Gli inibitori dell'aromatasi (AI) come l'anastrozolo (Arimidex) funzionano inibendo il processo dell'aromatasi e persino abbassando i livelli di estrogeni del corpo. Gli inibitori dell'aromatise sono molto più efficaci dei SERM.

Confezione: 10 fiale da 1 ml (100 mg/1 ml)