Primobolan Methenolone Enanthate Magnus Pharmaceuticals

62.00

Primobolan Methenolone Enanthate Magnus prodotti farmaceutici. Utilizzato durante i cicli di taglio, aumenta la massa magra, non aumenta la massa grezza.

Descrizione

Magnus farmaceutici. Puoi confermare di avere un prodotto Magnus Pharmaceuticals originale direttamente su: https://magnus-pharmaceuticals.net/verify-your-product/

Primobolan Methenolone Enanthate Magnus Pharmaceuticals

Primobolan è una versione iniettabile dello steroide methenolone enantato. Un estere enantato viene utilizzato per rallentare il rilascio dello steroide da un sito di iniezione. Il methenolone enantato offre un modello di rilascio di steroidi simile a quello del testosterone enantato, con livelli di ormoni nel sangue che rimangono marcatamente elevati per circa 2 settimane. Il metenolone stesso è uno steroide anabolizzante moderatamente forte con proprietà androgene molto basse. Il suo effetto anabolico è considerato leggermente inferiore al nandrolone decanoato su base milligrammo per milligrammo. Il metenolone enantato è più comunemente usato durante i cicli di taglio, quando l'obiettivo principale è il guadagno di massa magra, non un aumento di massa grezza. La combinazione di forte natura anabolica, debole androgena e non estrogenica di questo farmaco rende il metenolone enantato molto desiderabile per la costruzione di una muscolatura magra senza effetti collaterali.

CONTENUTI

100 mg/ml Methenolone enantato (flaconcino da 10 ml)

NOMI CHIMICI

17beta-idrossi-l-metil-5alfa-androst-l-en-3-one, l-metil-1 (5-alfa)-androsten-3-one-17b-olo

EFFETTI COLLATERALI

Il metenolone è ampiamente considerato molto "mite" nel senso che presenta un rischio assolutamente zero di effetti collaterali estrogenici a qualsiasi dose. Sia il methenolone che il suo fratello stretto, l'oxandrolone sono steroidi anabolizzanti che sono stati utilizzati in medicina nel trattamento di donne e bambini con un rischio minimo di effetti negativi. Sebbene Methenolone possieda una valutazione di forza androgenica molto bassa rispetto al testosterone, Methenolone potrebbe ancora presentare effetti collaterali androgeni soprattutto in individui con una maggiore sensibilità a questa categoria di effetti collaterali. Gli effetti collaterali androgeni includono quanto segue: aumento della secrezione di sebo (pelle grassa), aumento degli attacchi di acne (legato ad un aumento della secrezione di sebo), crescita dei peli sul viso e sul corpo e aumento del rischio di scatenare la calvizie maschile.

AMMINISTRAZIONE

La somministrazione abituale tra gli atleti di sesso maschile è un dosaggio di 200-400 mg a settimana, che viene assunto per 6-12 settimane. Tale quantità è sufficiente per promuovere aumenti molto evidenti del tessuto muscolare magro. Tuttavia, non è insolito vedere il farmaco assunto in dosi fino a 600 mg a settimana o più, anche se è probabile che tali quantità evidenzino un lato più androgeno del metenolone, oltre ad esacerbare i suoi effetti negativi sui lipidi sierici.