Nandrolone decanoato Magnus prodotti farmaceutici

46.00

Prodotti farmaceutici di nandrolone decanoato Magnus. atleti per la sua capacità di promuovere una forza significativa e guadagni di massa muscolare magra. Consegna veloce

Descrizione

Magnus farmaceutici. Puoi confermare di avere un prodotto Magnus Pharmaceuticals originale direttamente su: https://magnus-pharmaceuticals.net/verify-your-product/

Nandrolone decanoato Magnus prodotti farmaceutici

Il nandrolone decanoato è una forma iniettabile dello steroide anabolizzante nandrolone. L'estere decanoato fornisce un rilascio lento di nandrolone dal sito di iniezione, che dura fino a tre settimane. Il nandrolone è molto simile al testosterone nella struttura, sebbene manchi di un atomo di carbonio alla 19a posizione (da cui il suo altro nome, 19nortestosterone). Come il testosterone, il nandrolone presenta proprietà anaboliche relativamente forti. A differenza del testosterone, tuttavia, la sua attività di costruzione dei tessuti è accompagnata da deboli proprietà androgene. Molto di questo ha a che fare con la riduzione del nandrolone a uno steroide più debole, il diidronandrolone, negli stessi tessuti bersaglio sensibili agli androgeni che potenziano l'azione del testosterone (convertendolo in DHT). Le proprietà lievi del nandrolone decanoato lo hanno reso uno degli steroidi iniettabili più popolari in tutto il mondo, molto apprezzato dagli atleti per la sua capacità di promuovere significativi guadagni di forza e massa muscolare magra senza forti effetti collaterali androgeni o estrogenici. Il decanoato di nandrolone fornisce un forte picco nel rilascio di nandrolone 24-48 ore dopo l'iniezione intramuscolare profonda, che diminuisce costantemente fino a raggiungere i livelli di base circa due settimane dopo. L'emivita media di rilascio del deposito di nandrolone decanoato è di 8 giorni.

CONTENUTI

250mg/ml Nandrolone decanoato U.S.P. (FLACONCINO DA 10 ml)

NOMI CHIMICI

19-norandrost-4-en-3-one-17beta-olo, 17beta-idrossi-estr-4-en-3-one

EFFETTI COLLATERALI

Il nandrolone ha una bassa tendenza alla conversione degli estrogeni, stimata essere solo circa il 200% di quella osservata con il testosterone. Questo perché mentre il fegato può convertire il nandrolone in estradiolo, in altri siti più attivi di aromatizzazione degli steroidi come il tessuto adiposo il nandrolone è molto meno aperto a questo processo. Tuttavia, livelli elevati di estrogeni possono ancora essere notati con un dosaggio più elevato e possono causare effetti collaterali come aumento della ritenzione idrica, aumento di grasso corporeo e ginecomastia. Un anti-estrogeno come il citrato di clomifene o il citrato di tamoxifene può essere necessario per prevenire gli effetti collaterali estrogenici se si verificano. È stato dimostrato che molti steroidi anabolizzanti 19-né hanno una certa affinità anche per il recettore del progesterone. Gli effetti collaterali associati al progesterone sono simili a quelli degli estrogeni.

AMMINISTRAZIONE

Il dosaggio abituale per scopi fisici o di miglioramento delle prestazioni è l'intervallo di 200-600 mg a settimana, assunto in cicli da 8 a 12 settimane di lunghezza. Questo livello è sufficiente per la maggior parte degli utenti per notare guadagni misurabili in massa muscolare magra e forza.