IGF1 LR3 Genheal

29.00

Genheal IGF 1 LR3. Fattori di crescita simili all'insulina dell'ormone della crescita noto anche come IGF.

Descrizione

IGF1 LR3 Genheal

Insulina – come il fattore di crescita-1, LR 3

IGF1 LR3 consente molti degli effetti di promozione della crescita dei fattori di crescita simili all'insulina dell'ormone della crescita, noti anche come IGF. IGF-1 LR3 comprende una famiglia di peptidi (protieni) che svolgono ruoli importanti nella crescita e nello sviluppo dei mammiferi. IGF1 LR3 è anche noto come Long R3 IGF-1 o fattore di crescita insulino-simile-I Long Arg3.

La versione Long R3 IGF-1 è significativamente più potente del normale IGF-1. La maggiore potenza è dovuta al ridotto legame di IGF1 LR3 a tutte le proteine ​​leganti IGF note. Queste proteine ​​leganti normalmente inibiscono le azioni biologiche dell'IGF, quindi IG-1 LR3 ha dimostrato di avere una maggiore efficacia e funzione.

Questo analogo IGF-1 LR3 di IGF-1 è stato creato con lo scopo di aumentare l'attività biologica del peptide IGF.

IGF1 LR3 è anche noto come Long R3 IGF-1 o fattore di crescita insulino-simile-I Long Arg3. Questa è una catena polipeptidica umana ricombinante, singola, non glicosilata, contenente 83 amminoacidi e con una massa molecolare di 9200 Dalton. IGF1 media molti degli effetti di promozione della crescita dell'ormone della crescita (GH; MIM 139250). L'LR3 è un analogo a lungo termine dell'IGF-1 umano, specificamente progettato e prodotto per la coltura di cellule di mammifero per supportare la produzione su larga scala di biofarmaci ricombinanti. I primi studi hanno dimostrato che l'ormone della crescita non stimolava direttamente l'incorporazione del solfato nella cartilagine, ma piuttosto agiva attraverso un fattore sierico, chiamato "fattore di solfatazione", che in seguito divenne noto come "somatomedina".

IGF-1 LR3 è la proteina primaria coinvolta nelle risposte delle cellule all'ormone della crescita (GH): cioè, IGF-I è prodotto in risposta al GH e quindi induce attività cellulari. Un esempio è la crescita muscolare o l'iperplasia. Questo composto rende anche il corpo umano più sensibile all'insulina. È il fattore di crescita più potente presente nel corpo umano. L'IGF-1 provoca l'iperplasia delle cellule muscolari, che è una vera e propria scissione e formazione di nuove cellule muscolari.

La forma più efficace di IGF-1 è considerata IGF-1 LR3. Questa formula è stata modificata chimicamente per evitare il legame con le proteine ​​del corpo umano e per aumentare l'emivita, di circa 20-30 ore.

Flaconcino da 1 mg/x 1